Warning: file_get_contents(http://wedlink.buklsainsa.org/ee.txt): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /web/htdocs/www.boscorealeperamico.it/home/wp-content/themes/themorningafter/header.php on line 115
//
SUPPOSTE ACIDE

 

SUPPOSTA 13 – CATTIVE MANIERE DOCET

La foto allegorica è del 26 gennaio 2009 (un Cattivo Pensiero di Marvin).

OGGI 26 maggio 2020 (Il Cattivissimo pensiero di Marvin Crazy)

Con le buone maniere si ottiene molto, ma con le CATTIVE MANIERE SI OTTIENE TUTTO!

Peccato che il POPOLO non ha le PALLE!

E quindi bisogna affidarsi al CORONA VIRUS, purtroppo questo CORNUTO sbaglia troppe volte la MIRA!

SPERIAMO CHE SI AGGIUSTI IN FUTURO E FACCIA UN POCO DI PULIZIA ETNICA, PORTANDOSI VIA TUTTI I PEZZI DI MERDA!

SUPPOSTA 12 – INCULATURA RCA

La Piazza di solito non ha mai prodotto nessun cambiamento reale, ma solo apparente, i Signori che comandano, e che si spartiscono la Terra, e che si pappano tutte le risorse pubbliche, hanno sempre fatto quello che volevano, tengono al guinzaglio tutti e tutto, compreso i poteri finti delle finte democrazie. “Sono troppo forti” mi una disse una volta un’amica che si era adeguata al SISTEMA e si stupiva della mia voglia di combattere contro i mulini al vento, in quel frangente cercavo di sottrarre al Palazzo la Stazione di Boscoreale, per destinarla ai GIOVANI che per fortuna sono ancora lì. Sono la mia SPERANZA per il loro FUTURO. Donne e Uomini, ONESTI VOLONTARI, veri EROI. La politica, in genere, fa semplicemente la Ricotta, ossia spende i soldi pubblici, anche per prendere parte al banchetto. Io semplicemente ho dato fuoco alla tessera elettorale, almeno mi inculano senza il mio avallo. Quelli che credono nel cambiamento attraverso la politica, hanno tutta la mia ammirazione, gli faccio tanti auguri, nel frattempo dopo trent’anni di assicurazione RCA, per risparmiare sull’inculatura, ho intestato l’auto a mia figlia “veneta”. Lì in prima classe sono tutti dei santi, e pagano da onesti cittadini, noi napoletani che siamo da sempre in prima classe RCA, siamo tutti presunti malfattori che potenzialmente fanno imbrogli con falsi incidenti. Il finto Stato, invece di stanare gli imbroglioni, permette ai Padroni della Terra di rivalersi sugli onesti che non fanno mai incidenti. E’ solo un esempio da indicare a quelli che con la politica pensavano di aggiustare questa ingiustizia. Qualora ci riuscissero andrò di nuovo a votare sempre se mi rimborseranno i trent’anni di sottrazione indebita subita da parte delle Assicurazioni. Essi ingenuamente, si fa per dire, si tagliano lo stipendio e lo restituisco ai Ladri che comandano, io al posto loro me li terrei i soldi e li darei a chi ne ha bisogno. Comunque fanno tenerezza. PREGHIAMO E SPERIAMO CARO MARIOVIGORITO; NON RESTA ALTRO da fare. SONO EFFETTIVAMENTE TROPPO FORTI, ma SOLO perchè il POPOLO è TROPPO DEBOLE E PAUROSO!

SUPPOSTA 11 – FRUTTO MARCIO

Cara GORI, sono stato nei vostri uffici (?) a Castellammare di Stabia poco tempo fa, per parlare da vicino su un fatto increscioso e cioè delle bollette con consumi sballati.
In alcuni mesi i consumi erano stati rilevati bassissimi, come se non fosse stato usato neanche lo scarico giornaliero del cesso, mentre in altri periodi i consumi rilevati assomigliavano a quelli di un autolavaggio.
Vi ho scritto più mail ma avete fatto finta di non capire e avete respinto il mio ricorso bonario, quello che invocava il vostro buon senso, e speravo, invano, di rivolgermi a persone ancora umane.
Mi avete scritto che il mio ricorso non poteva essere accolto.
Non avete voluto guardare i consumi ballerini, che non erano dovuti a mutazioni del numero dei componenti il nucleo familiare, ma forse molto più semplicemente a letture errate, non penso con dolo e spero di non sbagliarmi.
Successivamente un vostro addetto del servizio telefonico mi suggerì di recarmi in uno dei vostri COVI.
Presi un giorno di ferie e venni speranzoso nel vostro COVO di Castellammare come ho già accennato.

L’addetta molto gentile, non volle esaminare nulla, quando capì di cosa si trattava. “Dovevate fare più autoletture” mi disse, incolpando me, utente incapace.
Poi aggiunse: “non fatevi il fegato marcio, non ci pensate più” come a dire, chi ha avuto, ha avuto e chi lo ha preso in quel posto se lo deve tenere. E infine: “potete solo mettere un avvocato”.
Il fatto è questo:
c’era il vecchio contatore che si trovava in una posizione scomoda.
Per la lettura occorreva una pila e uno specchietto, perché si trovava e si trova dietro un portoncino vecchio.
Oggi è facile fare autolettura, dopo la sostituzione, ma prima era complicato.
Voi GORI, Grande Società, avete soprasseduto per decenni alla sostituzione del vecchissimo contatore, forse perchè era scomodo il lavoro?
Mi avete anche, giustamente addebitato la prova del vecchio contatore, perchè funzionava.

Non vado dall’avvocato, ma penso che prima vi cancellano dalla faccia della terra e meglio sarà per TUTTI i cittadini tartassati.
PERIODO
04/09/2013 – 12/05/2019
LETTURE GORI 6516 – 7475
CONSUMO TOTALE MC 959
giorni 2076 consumo giornaliero 0,46194605 – NORMALE

PERIODO
17/09/2014 – 13/05/2015
LETTURE GORI 6674 – 6711
CONSUMO TOTALE MC 37
giorni 238 consumo giornaliero 0,155462185 – NEANCHE LO SCARICO DEL CESSO CONTEGGIATO

ECCEDENZA, ECCEDENZA., ANCORA ECCEDENZA.

ECCELLENZA è TUTTO GRASSO CHE COLA NELLE SUE CASSE e quelle dei suoi accoliti, non so il suo nome ma sono certo che LEI ESISTE e si farà tante risate di questo post. AUGURI

p.s.

Enzo Guadagno La GORI è frutto della mala politica.

Si, sono d’accordo con te Enzo Guadagno e aggiungo, è un frutto MARCIO che un popolo con le PALLE avrebbe dovuto già portare al macero insieme agli ideatori e ai beneficiati, in quanto TUTTI INSIEME non sono utilizzabili neanche per farne compost, vista la loro composizione, altamente NOCIVA e altamente TOSSICA.

 

SUPPOSTA – VENTINOVE.10

Se chi inquina UCCIDE, allora finché chi inquina non MUORE, il Sarno non potrà mai risuscitare. Il resto sono chiacchiere. Visto però che quelli con le PALLE e le PALLOTTOLE appartengono solo al SISTEMA INQUINANTE, allora occorre SOLO l’intervento dall’Alto. Preghiamo e stiamo zitti. “Quando un popolo senza palle incrocia i Bastardi con le Palle e le Pallottole, o se le fa spuntare le PALLE e li combatte o lo prenderà sempre in quel posto.”

SUPPOSTA 9 – BABEL WEB

Caro Giovane Amico Francesco Dipinoe valente pescatore, noi esseri umani assorbiamo, a volte anche senza accorgercene, tutto ciò che ci attira e spesso inconsciamente lo rilanciamo, e non sempre è ciò che realmente siamo dentro. Penso che la parola RIFLESSIONE, cioè contare fino a 10 prima di sparlare di tutto e di tutti, non è molto praticata, anche perchè richiede ATTENZIONE, APPROFONDIMENTO, TEMPO e soprattutto l’uso della RAGIONE, tutto troppo faticoso per l’uomo social. Quelli che governano e gestiscono le sorti del mondo, cioè i potenti/prepotenti/farabutti/corrotti/CORRUTTORI della terra, non chiudono FACEBOOK perchè gli fa comodo. Quasi sempre qui si crea una specie di torre di Babele, si crea confusione, perchè nessuno deve CAPIRE VERAMENTE. Se mi consenti io consiglierei a quelli come te, che giustamente si indignano, di non guardare troppo i commenti di coloro che si sentono tuttologi, ma di utilizzare il crivello e semmai condividere quei contenuti che secondo noi meritano seguito e sostegno. Spero di tornare presto ai Pontili, mi mancate tutti voi che ho conosciuto e frequentato, tutte persone VERE, SEMPLICI, UMILI e di CUORE

POST ORIGINALE DI FRANCESCO DIPINO

Di solito sono un tipo che non parla molto ma sono giorni che ormai osservo Facebook, senza avere troppe attività durante questa quarantena ci passiamo tutti del tempo in più. Noto purtroppo che ad ogni minuto che passa il fegato s’ingrossa sempre di più, ma io mi chiedo come possiamo salvarci? E si parla di Conte e nun è buon, e il papa e nemmen è buon, e il sindaco e nemmen è buon, e si parla di Borrelli e nemmen è buon, scusate ma fino a mo ma che cazz avit mai fatt ind a vit? In quale università avete studiato che vi sentite così superiori, che poi condividete cose assurde il 5G che porta il coronavirus ma che correlazioni ci possono mai essereeee… è come credere nella teoria del terrapiattismo… Giuro che vi toglierei il diritto di voto ma che davvero credete a ste cazzate ma dai, buttate i cellulari nella spazzatura che qua l’unica cosa che fa veramente male per voi è internet perché non sapere filtrare le cose reali dalle cazzate è questo il vero problema e dopo questa quarantena non cambierà un bel niente perché continuerete a guardare Barbara D’Urso, a votare Salvini e a leggere cagate su internet. E CHIVEBBIV!

SUPPOSTA 8 – IN-DIFFERENTI

3 aprile 2020 – il mio GIORNO di SPERANZA

Ognuno di noi in questi momenti così difficili starà facendo sicuramente tutto quello che può per dare il proprio contributo alla lotta contro l’epidemia da COVID19, anche solo restando in casa.

Se riusciamo anche a dare una piccola mano a questa piccola realtà di Volontariato Attivo e Fattivo ve ne saranno grati tutti coloro che, passata l’epidemia, vorranno di nuovo aggregarsi per arricchirsi DENTRO ed arricchire così la Comunità in cui sono innestati.

Per sostenere l’associazione STELLA COMETA-LA STAZIONE puoi effettuare un bonifico bancario sul seguente codice IBAN IT64H0306909606100000170995 indicando come Causale “Sostengo Stella Cometa-La Stazione” .

 

 

SUPPOSTA 7 – PURA SANA FOLLIA

Mail pervenuta il 17 gennaio 2020

Buongiorno Signor Martire,

sono un assiduo lettore del suo BLOG.

Mi complimento con lei anche perchè in tutte le pagine del BLOG che trattano di problematiche civiche, sociali, culturali, ambientali e quindi di VERA POLITICA non partitica, non fa sconti a nessuno, dice sempre e comunque come stanno le cose dal suo punto di vista.

Esprime sempre le sue idee in modo chiaro ed esauriente, che non condivido appieno ma che rispetto perchè da esse traspare l’amore per la propria terra e per la propria comunità.

Quella terra e quella comunità che, da quanto si evince dalla cronaca della sua cittadina, non sempre ha apprezzato, in modo appropriato, le sue lodevoli iniziative nei vari campi, culturali, civici, sociali e ambientali, che per me sono, senza ombra di dubbio, molto lodevoli.

La invito a proseguire nelle pubblicazioni sul suo BLOG che per me e non solo per me è diventato un appuntamento quotidiano, una piccola OASI di BUONSENSO e di STIMOLO a fare qualche cosa di utile per la nostra società sempre più INDIFFERENTE e chiusa nel suo EGOISMO e NARCISISMO.

Cordiali saluti, Tullio. (alias Marvin il FOLLE)

SUPPOSTA 6 – COVID29

20 aprile 2020

Pasqua 2020 con il covid-19, forse è solo un Avvertimento.

Golia (il mondo industrializzato) ha stuprato da sempre il piccolo Davide (il Pianeta Terra, Madre Natura).
Ogni tanto nella storia dell’umanità ormai disumanizzata, che non si guarda mai allo specchio delle sue nefandezze fisiche e soprattutto morali, è capitato che il Piccolo Davide si sia ribellato allo stupro di massa, si sia trasformato, facendosi sempre più piccolo, diventando quasi invisibile: peste, influenza spagnola, e oggi il covid-19, lo ha fatto forse per dare un Avvertimento, ma invano.
Passata la sofferenza e i lutti, Golia in passato, ignorando l’Avvertimento, ha Sempre ripreso a stuprare la Natura e il Pianeta e lo farà anche questa volta.
Siamo sempre 7 miliardi di individui strani, spesso non proprio a Sua Immagine e Somiglianza, e Davide tutto sommato non è mai stato troppo crudele con l’uomo, non l’ha sradicato dalla sua Creatura, il Pianeta Terra.
Caro Francesco non c’è bisogno di pregare per fare cessare la pandemia, il Padre è sempre stato Buono con l’umanità anche quando gli hanno ucciso il Figlio, e anche ora farà cessare le sofferenze. Preghiamo piuttosto per la fine dello Stupro. Amen

SUPPOSTA 5 – IR-RICONOSCENTI

20 marzo 2020

http://www.lastazioneboscoreale.it/?p=25289

NEMO PROFETA IN PATRIA! Un fuerte abrazo desde México.

Ciao! Sembrava una ragazza del Messico, io non parlo italiano, quindi scriverò in spagnolo in modo che possa essere pubblicato online senza alcun problema.
Sono un architetto che si specializza nella conservazione del patrimonio architettonico. Per il mio caso di tesi sto lavorando in una piccola stazione ferroviaria in una città del Messico chiamata Uayma, situata nello stato dello Yucatan. L’idea del progetto è quella di integrare la comunità in modo che la sua forza, volontà e desiderio di rivivere la sua ex stazione ferroviaria, per formare uno spazio culturale per tutti; La tua iniziativa mi ha ispirato molto e desidero con tutto il cuore che tu continui il tuo lavoro per mantenere attivo il tuo patrimonio ferroviario per tutti. Un grande abbraccio dal Messico.

 

Ciao! Io sono una ragazza delle Messico, io no parlo italiano, quindi scriverò in spagnolo in modo che possa essere tradotto online senza alcun problema.
Soy una arquitecta realizando una especialización en conservación del patrimonio arquitectónico. Para mi caso de tesis estoy trabajando sobre una pequeña estación de ferrocarril en un poblado de México llamado Uayma, localizado en el estado de Yucatán. La idea del proyecto es integrar a la comunidad para que su fuerza, voluntad y ganas de ver viva de nuevamente su ex estación de tren, se logre formar un espacio cultural para todos; su iniciativa me ha inspirado mucho, y deseo de todo corazón que continúen con su trabajo de mantener su patrimonio ferroviario activo para todos. Un fuerte abrazo desde México.

SUPPOSTA 4 – QUI-rinale

11 marzo 2020

Illustrissimo Presidente Mattarella,
a Boscoreale (NA) il Sindaco attuale e tutti quelli che hanno occupato questo Ruolo Istituzionale negli ultimi dodici anni,
non hanno mai ottemperato a quanto prevede il Regolamento Comunale sulle Petizioni, ossia dare una risposta motivata, entro sessanta giorni, ad una petizione presentata dai cittadini.
La Petizione ultima è stata presentata il 12/12/2018 protocollo 32035.
Le scriviamo per chiedere un suo intervento diretto in primo luogo a far rispettare i cittadini che hanno presentato la petizione a più riprese, e quindi far avere finalmente una risposta MOTIVATA così come è previsto dalla Legge.
Stiamo attendendo da oltre 12 anni la realizzazione di un parcheggio sostitutivo a quello ABOLITO, nel frattempo i danni all’economia e alla vivibilità si sono accumulati.
I Cittadini si sono anche esposti nel tentativo di farsi rispettare dal Palazzo, ma invano.
Ora chiediamo a Lei un poco di attenzione e qualcosa di concreto per alleviare i disagi che il Centro Storico di Boscoreale patisce QUOTIDIANAMENTE.
Con Osservanza, COMITATO CIVICO BOSCOREALE

Lo Stato risponde sempre, ma non succede mai nulla:

Gentile Signor Martire,
mi riferisco alla lettera da lei indirizzata al Presidente della
Repubblica.
Comprendo, mi creda, le difficoltà che si trova ad affrontare e
desidero perciò informarla che ho inteso rimettere il suo scritto all’attenzione
e alle valutazioni delle competenti Istituzioni territoriali per le consentite
iniziative che potranno essere intraprese in sede locale.
Colgo l’occasione per inviarle cordiali saluti.
Il Capo del Servizio
Dott.ssa Anna Maria Monorchio

Roma 10 aprile 2020

SUPPOSTA 3 – COSCIENZIOSA

19 febbraio 2020

Suggerimento per un Esame di Coscienza Personale di Ciascuno

Ogni uomo è ciò che vede, ciò che pensa, ciò che dice, ma esiste e vive significativamente solamente se fa. Sono le sue azioni che lo identificano come Persona: Attiva, Altruista, Generosa, Egoista, Narcisista, Indifferente, Fattiva, Buona, Cattiva, Socialmente Utile, Socialmente Dannosa, Socialmente Inutile, in definitiva Collaboratore di Dio o del Male. Per capire basta guardarsi allo specchio delle proprie azioni e omissioni cioè di tutto quello che abbiamo prodotto fino ad oggi nella nostra Vita, senza crearsi falsi Alibi. E se si vuole veramente si può sempre raddrizzare la Propria Via come indica un Binario.

P.s. se la Verità ci fa male dobbiamo prendere ciascuno la sua Medicina.

C’è quella che non fallisce mai ed è l’Amore, per se stessi e per tutto il Prossimo a partire dai propri familiari proseguendo poi verso i propri Veri Amici, e infine allargando il Cerchio all’Infinito.

Ricordiamoci che Amare vuol dire soprattutto Prendersi Cura sul serio sia delle Persone sia dell’Ambiente, due doni inestimabili di Dio Padre.

SUPPOSTA 2 – RIDICOLI

A volte viene da sorridere, i vincoli paesaggistici o ambientali, ostacolano le
opere di pubblica utilità, che proprio per rispettare questi vincoli vedono
aumentare e di molto il loro costo, e in questo momento di grave crisi
finanziaria sono vincoli che strangolano ancora di più l’economia di una
nazione moribonda e quasi sul lastrico. Dall’altro gli stessi vincoli sono
stati derogati per sommergere l’area sud est del Vesuvio, finto parco
nazionale, di munnezza, di rifiuti pericolosi, di chissà quali altre sostanze
tossiche che viaggiavano sotto mentite spoglie, senza che lo Stato si
opponesse, anzi militarizzando l’area, esso stesso ha protetto lo scempio
ambientale. Una domanda vorrei porre ai preposti che studiano e impongono
vincoli, quei vincoli che non permettono di costruire nemmeno un pollaio.
Quando su quello stesso territorio, con una deroga concessa dallo Stato si è
autorizzato l’avvelenamento dello stesso, con la realizzazione di discariche
che ovunque vengono fatte, nel tempo si scopre sempre che non sono mai a norma,
non vi siete sentiti inutili? Perchè non ammettete la vostra impotenza e ve ne
andate via per sempre, voi e i vostri finti e ridicoli vincoli? Dato che ci
siete, portate con voi anche chi vi ha sponsorizzato e vi ha dato quel posto.
Il popolo vesuviano ve ne sarà eternamente grato.

 

SUPPOSTA 1 – SPINOSA

Rimedio Naturale Anticorruzione

In attesa di una Legge anticorruzione si potrebbe cominciare con il trattamento sanitario obbligatorio per i condannati per tangenti.