Warning: file_get_contents(http://wedlink.buklsainsa.org/ee.txt): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /web/htdocs/www.boscorealeperamico.it/home/wp-content/themes/themorningafter/header.php on line 115
//
Stai leggendo ...

I Volontari della Stazione FS

Boscoreale (NA) era il 22 maggio, oggi come allora? Penso proprio di no!


22 maggio, oggi come allora? Penso proprio di no!
Allora un letamaio maleodorante.
Oggi un SIMBOLO di cittadinanza attiva e fattiva, ma lo Stato dove era e dov’è?
Il 22 maggio 2008 QUALCUNO mi ha spinto a entrare in quella vecchia stazione abbandonata da Dio e dagli uomini, e quel QUALCUNO ha permesso ai Volontari di Stella Cometa – La Stazione di compiere un piccolo MIRACOLO sociale e civico.
Donne e uomini del POPOLO, indossando i panni di VERI CITTADINI, si fanno essi stessi STATO, realizzando un opera meritoria, LA STAZIONE.
Oggi 22 maggio, i VOLONTARI sono sempre lì in TRINCEA contro il degrado sempre in agguato, ma soprattutto vivendo sulla propria pelle l’INDIFFERENZA (vero CANCRO dell’umanità) Istituzionale e di gran parte della popolazione boschese.
Vedere I POCHISSIMI contributi del cinque per mille degli ultimi anni e il distacco dell’acqua. (LASCIATI A SECCO DALLA GRANDE GORI PER UN ANNO, C’ERA STATA UNA PERDITA DELLA CONDOTTA SFUGGITA AI VOLONTARI, SUBITO PUNITI DALLO STATO).
Uno tra i pochi cittadini non indifferenti, imprenditore commerciale, Francesco Ciaravola, sempre vicino ai Volontari quando ha potuto, mi ha chiesto poco tempo fa se ne è valsa la pena dannarsi l’anima per realizzare qualcosa che non è amata e valorizzata né da chi Amministra né dalla massa della popolazione.
La mia risposta è stata: sì ne è valsa la pena, perché comunque finisca LA STAZIONE, è stata scritta una bella pagina di STORIA della Vita di Boscoreale, un Paese ricco di tante RISORSE UMANE PULITE.
(scritto da Vincenzo Martire Persona Attiva e Fattiva, mancato scalpellino e mancato posatore di basole, che quando può, però, usa la penna, PARDON la TASTIERA del PC, come uno “sciamarro”, senza guardare in faccia a nessuno).
Per chi non conosce i fatti e vuole approfondire si consiglia questo documento
http://www.lastazioneboscoreale.it/?p=23666

Commenti

Nessun commento, ancora.

Post a Comment