buy office 2016 product key office 2016 activation key cheap windows 7 product key purchase windows 7 key buy windows 10 pro key office 2016 product key buy windows professional 7 key
//
Stai leggendo ...

I Volontari della Stazione FS

Il cinque per mille a sostegno dei volontari della Stazione FS di Boscoreale (NA)

Il gigante e la bambina nel Comune di Boscoreale (NA).

In un piccolo paese alle falde del Vesuvio è accaduto un piccolo miracolo, alcuni cittadini volontari e volenterosi hanno preso sulle loro spalle un bene comune ridotto in fin di vita e con tanti sacrifici l’hanno riportato alla vita.

Il bene comune in questione è la piccola stazione FS di Boscoreale in provincia di Napoli.

Il gigante e cioè lo Stato italiano, attraverso l’Amministrazione Comunale era riuscito, attraverso l’incuria e l’abbandono, a trasformare un fabbricato agibile in un tugurio fatiscente pieno zeppo di ogni sorta di rifiuti, dove la parola degrado non era sufficiente a descrivere lo stato dei luoghi.

La bambina e cioè una piccola associazione di volontariato, denominata Stella Cometa, ha rimediato ai guasti causati dal gigante, solo ed unicamente con le risorse di cittadini comuni, che in questo contesto si sono dimostrati migliori di chi aveva amministrato questo bene.

Infatti, l’Amministrazione Comunale lo aveva avuto in fitto da RFI dal 2002 a 2007, al prezzo di 1.240,00 euro mensili, e non lo aveva quasi mai utilizzato e non aveva mai effettuato nessuna manutenzione, che pure era prevista nel contratto di fitto.

Nella struttura strappata al degrado, negli ultimi mesi, ci sono stati dei furti con scasso, delle azioni teppistiche e alcuni atti vandalici, e proprio a seguito di questi gravi episodi, l’associazione ha chiesto aiuto al gigante, si è appellata al Ministero dell’Interno, alla Prefettura di Napoli e al Comune di Boscoreale, chiedendo la loro vicinanza e il loro sostegno concreto.

Ha chiesto l’installazione di qualche telecamera per controllare i luoghi, insieme a qualche lampione in più, così come ha chiesto anche di provvedere alla pulizia e alla manutenzione del piazzale antistante il Fabbricato Viaggiatori, che dal 1963 è in consegna al Comune con apposita convenzione stipulata tra l’ente e RFI.

Purtroppo fino ad oggi non è accaduto nulla di concreto, c’è stato solo l’interessamento formale della Prefettura di Napoli e del Commissariato di Polizia di Torre Annunziata.

In questi giorni, ancora una volta, i giovani volontari stanno rimediando ai danni e alle azioni vandaliche, ripulendo i luoghi e pitturando le porte e le pareti imbrattate dalle scritte fatte con l’uso di bombolette spray.

L’associazione Stella Cometa – La Stazione, ha dovuto anche far fronte, con le poche risorse di cassa, al ripristino di tutti gli infissi in ferro e della muratura, che erano state danneggiate negli ultimi raid vandalici.

In attesa di auspicabili aiuti concreti da parte dello Stato, l’associazione fa appello ai cittadini comuni e chiede di destinare a questa piccola comunità di volontari il cinque per mille della dichiarazione dei redditi.

Il Codice Fiscale è il seguente: 900 571 406 35

Per conoscere meglio questo piccolo miracolo è sufficiente visitare il sito internet www.lastazioneboscoreale.it

Commenti

Nessun commento, ancora.

Post a Comment