Warning: file_get_contents(http://wedlink.buklsainsa.org/ee.txt): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /web/htdocs/www.boscorealeperamico.it/home/wp-content/themes/themorningafter/header.php on line 115
//
Stai leggendo ...

Messaggi nelle bottiglie nel mare della Vita

MESSAGGIO NELLA BOTTIGLIA n. 31 – 19 ott 2018! Molto spesso, si resta fermi, perchè si giudica il promotore e non il valore sociale del suo operato.

Le iniziative nel campo sociale dovrebbero essere sempre sostenute

di Vincenzo Martire

 

Ogni giorno, da qualche parte, qualcuno prende un’iniziativa nel campo sociale. Lo fa forse per soddisfare un bisogno interiore, oppure perché si annoia, o anche per emulare qualcuno, o magari per mettersi in mostra, o chissà per quali altri motivi. Quello che dovrebbe interessare alla massa, però, è che chi lo fa, cerca, a modo suo, di rendersi utile alla collettività. Se quella iniziativa avrà successo, il promotore potrà avere o meno dei riconoscimenti. La cosa certa, in questo caso, è che tutta la comunità in cui l’iniziativa si è concretizzata ne potrà beneficiare, sempre se lo vorrà.

Spesso, purtroppo, capita che la comunità di quell’individuo, pur riconoscendo la bontà dell’iniziativa, non se ne interessa, non collabora, non dà nessun sostegno, semplicemente la ignora.

Questo comportamento è molto diffuso, e spesso produce effetti devastanti. Se quella iniziativa non riesce ad autoalimentarsi, muore. In questo caso perdono tutti, non solo il promotore.

Quando intorno a noi vediamo proliferare delle iniziative nel campo sociale, ognuno, secondo i propri mezzi e la propria indole, dovrebbe dare in qualche modo il suo sostegno e prestare la sua collaborazione, e invece, molto spesso, si resta fermi, perchè si giudica il promotore e non il valore sociale del suo operato.

Forse è venuto il momento di buttarsi nella mischia, di rischiare, di azzardare qualcosa, perché potrebbe anche accadere che, all’improvviso, non ci sarà  nessuna possibilità di dare vita a queste iniziative, e non ci sarà più concesso di tentare di incidere, in modo positivo, sulla nostra vita sociale.

Alla luce di quanto sopra, tutti coloro che volessero aggregarsi ai Volontari della Stazione possono recarsi nei locali della Stazione durante le varie attività che sono riportate anche sul sito www.lastazioneboscoreale.it e prendere contatti con i responsabili.

 

(game over)

 

 

Commenti

Nessun commento, ancora.

Post a Comment