Warning: file_get_contents(http://wedlink.buklsainsa.org/ee.txt): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /web/htdocs/www.boscorealeperamico.it/home/wp-content/themes/themorningafter/header.php on line 115
//
Stai leggendo ...

pensieri del giorno 2018

Pensiero del giorno! Rosa, te piace ‘o presepe int’ ‘a Stazione e Napule? No, sta sempe stutato e ce mancano e pasture!

Il Natale si avvicina e oggi cercheremo di fare qualcosa di utile per il Presepe della Stazione di Napoli Centrale, di proprietà di RFI!

Chi è Rosa? Rosa è la mamma di Rino, sono i proprietari del bar Carioca di Corso Meridionale a Napoli.

Ogni volta che ho voglia di un caffè vado da questi miei amici, il bar è piccolo ma speciale.

Lo rende speciale il mitico Giggino, il cafettiere,

(http://www.napoligrafia.it/tradizioni/mestieri/cafettiere.htm)

http://www.boscorealeperamico.it/boscorealeperamicositoold/pubblisito/Carioca.htm

che ha un solo difetto, ha un’anima buona sì, ma bianca e nera, comunque gli vogliono tutti bene lo stesso.

Lo affianca una bellissima ragazza, Imma, sempre gentile e sorridente!

Rosa sa che da sempre mi occupo del Presepe della Stazione di Napoli Centrale, per la precisione dal Natale 2011, e mi chiede ogni tanto del perché viene trascurato, infatti le luci sono spente, i pastori sono insufficienti e non c’è un minimo di protezione con del nastro.

Volevo raccontare tutti i particolari della mia collaborazione, ma sarebbe troppo lungo, metto qui i riferimenti per chi vuole approfondire.

http://www.lastazioneboscoreale.it/?p=1244

E pubblico le ultime mail fatte recentemente ai vertici di RFI.

1. Buongiorno, da qualche giorno sono stati rimossi i due totem che erano situati sui lati del  presepe di stazione. Essi erano stati posti lì in cambio della cura del presepe da parte dell’associazione Stella Cometa – La Stazione, e principalmente dal sottoscritto, quale referente dell’associazione per questa iniziativa. Si chiede per quale motivo sono state rimosse e se mi devo ancora occupare del completamento dell’allestimento. Mi stavo infatti accingendo a raccogliere fondi per l’inserimento di altre nuove statuine e suppellettili varie per renderlo ancora più attraente. Attendo comunicazioni.

2. Questa mattina passando vicino al presepe di stazione ho scattato le foto allegate, si vede che alcuni individui hanno tentato di usufruire ancora una volta delle prese di corrente del presepe per ricaricare i cellulari. Avevo suggerito di metterle sopra ma in una cassetta sigillata. Qualche addetto alla manutenzione mi ha riferito, forse scherzando che le luci del presepe consumano troppa corrente, non credo, anche vedendo i faretti dei pilastri della copertura che sono accesi giorno e notte per illuminare il nulla.

Ho provato a racimolare i soldi per completare l’allestimento del presepe, chiedendo ad alcune Ditte storiche che lavorano per le Ferrovie di sponsorizzare il presepe con l’acquisto di un pastore. E’ troppo faticoso per me, ho rinunciato. Per cui chiedo ai vertici di RFI, se hanno intenzione di adottare il suggerimento di completare l’allestimento così come previsto nel preventivo allegato, ossia se c’è la volontà di intervenire, occorre Individuare la fonte di finanziamento, la Ditta Molli può fatturare tutto. Il sottoscritto si rende disponibile alla massima collaborazione. L’unica cosa che chiedo in cambio è di rimettere subito i totem vicino al presepe, magari con qualche paletto e una corda per mantenere il giusto decoro di questo piccolo, ma prezioso manufatto.

BUON NATALE A TUTTI

(game over)

 

Commenti

Nessun commento, ancora.

Post a Comment