Warning: file_get_contents(http://wedlink.buklsainsa.org/ee.txt): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /web/htdocs/www.boscorealeperamico.it/home/wp-content/themes/themorningafter/header.php on line 115
//
Stai leggendo ...

Goccia a goccia

Vincenzo Martire, una Persona fastidiosa, un nome irritante, un rompiballe, un folle, ecc. ecc.

A volte mi sono chiesto del perché mi comporto in un certo modo e del perché polemizzo e sono ipercritico così spesso con tutto e con tutti.

Effettivamente mi riconosco una Persona scomoda, irritante, rompiballe, un poco folle, pesante, polemica e chi più ne ha più ne metta.

Vorrei tanto trasformarmi e diventare come tutti i cittadini esemplari di Boscoreale, della Campania, dell’Italia intera.

Certamente dovrei stare più in silenzio, annuire sempre quando parlano e decidono i superuomini al potere, sia quelli che siedono nelle Istituzioni sia quelli che li manovrano, che a loro volta si sentono invisibili ma che invece tutti conoscono e ossequiano quando li incontrano.

Pochi giorni fa mi è arrivata una mail da un gruppo teatrale, mi hanno chiamato presidente, riferendosi a Stella Cometa – La Stazione, ho risposto loro che non sono più il presidente dell’associazione.

Un mio conoscente ieri sera mi ha chiesto notizie di questa proposta teatrale, dicendomi, TRA L’ALTRO, ho visto il tuo nome.

Questo fatto mi ha confermato, ancora una volta, che troppo spesso la massa degli individui pensanti(?), invece di guardare al contenuto delle cose scritte, guarda prima all’autore.

Se quest’ultimo non è di suo gradimento, allora quegli stessi individui pensanti(?) non leggono approfonditamente, e soprattutto non condividono quasi mai quanto letto, sul proprio profilo facebook, anche se il contenuto è condivisibile e potrebbe portargli dei vantaggi personali, o potrebbe essere utile alla crescita civica, sociale e culturale della propria(?) comunità.

La proposta teatrale è pubblicata su

http://www.lastazioneboscoreale.it/?p=24989

Per conto mio, che tra poco dovrei compiere 61 anni, devo dare una brutta notizia a quelli che mi conoscono, non ho proprio intenzione di cambiare, mi sento bene così come sono e così come mi comporto.

p.s. LA SOLITUDINE NON E’ MAI UN PROBLEMA.

BUONA VITA SOCIALE A TUTTI

A proposito…….

http://www.boscorealeperamico.it/messaggio-nella-bottiglia-n-31-19-ott-2018-molto-spesso-si-resta-fermi-perche-si-giudica-il-promotore-e-non-il-valore-sociale-del-suo-operato/

 

Commenti

Nessun commento, ancora.

Post a Comment